Design razionale.

Poltrona che si qualifica per lo studio dei particolari, il design essenziale, la linearità e la compostezza dei moduli. Aspetti compositivi che la valorizzano sia nella vista frontale che posteriore rendendola adatta a qualsiasi ambiente architettonico.

Sedile ribaltabile a gravità e schienale con struttura interna in multistrato e imbottitura in schiuma poliuretanica sagomata indeformabile, a combustione ritardata. Retro-schienale in multistrato a vista oppure imbottito e rivestito. Fissaggio a pavimento mediante piede di ancoraggio coperto da un carter metallico verniciato. L’installazione può avvenire su piano orizzontale, inclinato o su gradoni, in file diritte o in curva.

Ergonomia e comfort.  L’inclinazione coordinata di sedile e schienale definisce una condizione di seduta molto confortevole e rilassante, studiata per favorire una permanenza prolungata nel tempo.