2013. Antonio Citterio, per B&B Italia.

 

“Con Mirto ho voluto creare una serie completa di mobili da esterno dal design elegante ed una qualità propria dell’arredamento di alta di gamma”. Resistenti, duraturi sia dal punto di vista formale che fisico.

Nasce un classico che esprime l’eleganza stabile e riconoscibile del suo autore.

L’aspetto qualitativo e la cura dei dettagli fanno di Mirto una collezione fatta per durare nel tempo.

Dettagli come la struttura leggera in alluminio, la rete in Batyline canetex, la cui fibra di canapa conferisce una mano più rustica e naturale rispetto alle plastiche in uso nel settore. I bordi tagliati, cuciti e incollati con sapienza seguono i profili e dettano il decoro minimal.

Non ultimo la speciale vernice per esterni che resiste a più di 1000 ore di nebbia salina.

Lettini, tavoli da pranzo, una poltrona regista, due sedie con e senza braccioli ed una serie di complementi da esterno che esprimono un’eleganza senza tempo, lontana dal voler diventare iconica, che assumerà invece carattere che i nuovi proprietari vorranno imprimerle nel corso della loro vita.

 

Materiali:

Struttura:  pressofusione ed estrusi d’alluminio.

Finitura struttura:  verniciatura poliuretanica bianca o tortora.

Sedile e schienale: rete Stige in Batyline® Canatex bianco o tortora.

Bordi: Batyline® Keops colore tortora.

Ruote: resina acetalica tortora.

Cerniere: microfusione d’acciaio inox.

Corrimano: materiale termoplastico vulcanizzato tortora.

Puntali: elastomero termoplastico.

 


 

CONOSCIAMO ANTONIO CITTERIO

 

Antonio Citterio

Antonio Citterio nasce a Meda nel 1950, apre il proprio studio di progettazione nel 1972 e si laurea in architettura al Politecnico di Milano nel 1975.
Fra il 1987 e il 1996 è associato a Terry Dwan; insieme realizzano edifici in Europa e Giappone. Nel 2000 fonda, con Patricia Viel, una società di progettazione, attiva a livello internazionale, che sviluppa programmi progettuali complessi, ad ogni scala ed in sinergia con un network qualificato di consulenze specialistiche. Lo studio ha oggi assunto il nome di “Antonio Citterio Patricia Viel”.
Nel settore del disegno industriale Antonio Citterio collabora attualmente con aziende italiane e straniere quali Ansorg, Arclinea, Axor-Hansgrohe, B&B Italia, Flexform, Flos, Hermès, Iittala, Kartell, Maxalto, Sanitec (Geberit Group), Technogym e Vitra.
Nel 1987 e nel 1994 Antonio Citterio è stato premiato con il Compasso d’Oro-ADI. Dal 2006 è docente di progettazione architettonica presso l’Accademia di Architettura di Mendrisio (Svizzera). Nel 2008 riceve dalla Royal Society for the encouragement of Arts, Manufactures & Commerce di Londra l’onorificenza “Royal Designer for Industry”.